Registrati | Accedi

Autori

Ricerca

Autore:

Titolo:

Genere:


Uno scritto a caso

ORMAI MI SENTO COSI...
[poesia] TRISTE CONSTATAZIONE
fausto colombo
24.02.2011

Amore ininterrotto,

Incondizionato

Mi manca il suo profumo,
Come i fior di tiglio;
Fumo e mi consumo,
Son' stanco, e sbadiglio.

Mi mancano i suoi occhi..
Giganti, come pochi..
Come quelli degli allocchi..
Come degli angeli barocchi.

Mi manca il suo sorriso che..
All'improvviso:
Le illuminava il viso;
Mi portava in paradiso;
Ipnotico e deciso
Unico nella sua razza..
Senza preavviso,
Toglieva ogni corrazza.

Potere disarmante;
Bellezza asfissiante;
Per niente arrogante:
Del tutto affascinante.

Donna elegante dal
Carattere sincero;
Mi inamorai all'istante:
Lo feci per davvero.

Insieme, ma per poco e poi
Ci siamo allontanati.
Sono passati gli anni e poi
Ci siamo ritrovati.

Rideva, risplendeva,
" - Son Felice! " - ripeteva..
Ma io presi una strada
Che l'aria le toglieva..

Stanca e oppressa..
Si stressa, e' perplessa..
Lo specchio: lei riflessa;
Si sente sottomessa.
Lei tace, sta depressa..
Anima complessa,
Viso da principessa,
Si fece una promessa.

Non vuole piu' amarmi
Ed ha buona ragione..
Ma non e' poi convinta,
Di quest'affermazione.

Dall'aria distinta..
Capelli con la tinta..
Non ha mai fatto finta..
Convinta, parte in quinta..
Le intenzioni? Buone,
Come da copione,
Con determinazione,
Mi lascia, col magone.

Striscio, in tensione
Come un platelminta;
Depongo l'arma: scinta..
E gliela do vinta!

La vita ora? Stinta..
La passione? Estinta..
Di grigio s'e' dipinta;
Non e' piu' variopinta.

Quindi la guardo andare..
La vedo accellerare;
Il cuore in aritmia:
Non riesco a controllare!

E si, la lascio andare..
Che altro posso fare?
Non la posso obbligare,
Se non vuole restare.

Con gli occhi gonfi e rossi,
Volando sopra ai dossi,
Tornando indietro, penso..
Ma non ne trovo un senso.

Uno se ama: resta;
Rimane, e si assesta..
Insieme anche nel male,
Questo vuol dire amare!

Ma non sempre l'amore,
Vince su tutto e tutti;
Delle volte il dolore,
Ci fa sentire distrutti.

Ci fa voler scappare..
Lontano, il piu lontano..
Ma questo non lo annienta,
anzi: Peggiora il danno!

Ora, cercando un senso,
Mi sono rassegnato..
Quello che' stato e' stato..
E forse l'ho trovato.

Sento come un richiamo,
Lontano dal passato.
Mi lascio in mano al fato:
Diventero' soldato.

Amore ininterrotto,
Incondizionato..
Continuero ad amarla,
Col cuore frantumato;
Continuero ad amarla,
Vivendo, col rimpianto..
Amore ininterrotto;
incondizionato.


Daniel.S pubblicato il 28.06.2019 [Poesia]


  Vuoi dare il primo "Mi piace" a questo scritto?


Commenti dei lettori
Per lasciare un commento Registrati | Accedi