Registrati | Accedi

Autori

Ricerca

Autore:

Titolo:

Genere:


Uno scritto a caso

Con gli occhi chiusi
[scritto]
Gracoleo
28.11.2014

Cari fanatici

libro sottile ma non facile

Il libro Cari Fanatici è suddiviso in tre parti, la prima e la terza sono facilmente godibili e condivisibili da chiunque ritenga che il fanatismo sia in agguato per ogni credo se privo del rispetto per le idee altrui. La parte centrale richiede delle conoscenze sull'ebraismo, a me mancanti, pertanto la lettura non è scorrevole ma necessiterebbe di un vero e proprio studio. In questa parte ho compreso che analizza gli atteggiamenti del popolo ebraico verso il potere e l'inquadramento in una volontà collettiva alla luce della sua storia umana e religiosa. Mi è rimasta impressa l'attribuzione al popolo ebraico di un certo spirito critico anche verso la stessa autorità divina. Ho come percepito una sorta di contraddizione fra quell'attitudine a mettere in dubbio l'autorità e, al contempo, il pericolo che questo spirito critico possa rendarlo più debole verso popoli più disciplinati. Ma scritto così potrebbe essere una sintesi eccessiva e non corretta. Purtroppo avevo il libro in prestito ed il tempo contato, quindi nessuna possibilità di soffermarmi e cercare giustamente altre fonti di approfondimento. La parte centrale non può essere assegnata alla sola lettura notturna prima del meritato riposo, richiede molta attenzione e meditazione. 

In ogni caso lo spessore ridotto del libercolo non deve indurre in errore e anche la prima e terza parte meriterebbero comunque una analisi più approfondita e una maggiore partecipazione. È un libro che andrebbe studiato e di certo non è una lettura facile e distensiva. Alcuni concetti sono senza dubbio di presa diretta però di difficile sintetizzazione. Mi è piaciuto e credo che avrò bisogno di una e più successive letture per memorizzare dei ragionamenti che mi appartengono ma che nel libro sono espressi in maniera sublime. Questo perché siamo tutti a rischi di diventare dei fanatici.


Edith pubblicato il 04.02.2019 [Recensione]


  Vuoi dare il primo "Mi piace" a questo scritto?


Commenti dei lettori
Per lasciare un commento Registrati | Accedi